La Biblioteca degli Oggetti – circuito Leila

CONDIVIDI UN OGGETTO

PRENDINE UNO IN PRESTITO

CONTRIBUISCI A CREARE UN MONDO PIU’ ETICO E SOSTENIBILE

La biblioteca degli oggetti è un’iniziativa nata a Berlino nel 2012. Il fondatore Nikolai Wolfert ne spiega il funzionamento con un semplice esempio:

“Il trapano elettrico in media viene utilizzato solo 13 minuti nell’arco di un’intera vita. Ha senso comprare un oggetto del genere o è molto più efficace condividerlo?”.

Seguendo questo ragionamento, Nikolai ha riempito gli scaffali della futura Leila Berlin con gli oggetti che non gli erano più utili, o che usava una volta ogni tanto, e li ha messi a disposizione della comunità, dando via a un circolo virtuoso che ha funzionato e si sta diffondendo in tutta Europa, Italia compresa.

Dal punto di vista pratico il meccanismo è lo stesso di una Biblioteca vera e propria: il servizio è gratuito ed esiste un tempo limite per la restituzione dell’oggetto. L’unica differenza sta nel fatto che per prendere in prestito un oggetto dalla biblioteca è necessario condividerne uno proprio. In più, gli oggetti presenti alla Biblioteca restano di proprietà di chi li ha portati; non sono quindi donati ma semplicemente a disposizione della comunità.


COME PROCEDERE?

1. Iscriviti all’associazione L.D.S.S.

Scrivici via mail, ti contatteremo per concordare l’orario e il luogo di ritrovo (stiamo ancora allestendo la sede definitiva a San Vendemiano quindi per il momento sfrutteremo la sede provvisoria a Colle Umberto).

La tessera costa 20€ e ha validità di un anno.

2. Porta un oggetto da condividere

Puoi mettere in condivisione tutti gli oggetti che vuoi con qualche attenzione.

Non accettiamo oggetti:

  • di uso quotidiano (es: posate, vestiti non tecnici, bigiotteria, oggetti personali);
  • di consumo (es: guanti da lavoro, vernici, cibo, detersivi);
  • armi;
  • troppo ingombranti e difficili da trasportare.

La qualità degli oggetti che vuoi trovare dipende dalla qualità degli oggetti che ognuno condivide! Perciò punta in alto e condividi solo il meglio! Per qualsiasi dubbio o se hai bisogno di consigli contattaci alla mail: info@ldss.it

3. Prendi in prestito quello che ti serve:

Consulta il nostro catalogo online, prenota l’oggetto e verrai contattato dal nostro staff per il ritiro.

Il prestito dura un mese, rinnovabile per un altro mese, e puoi prendere tanti oggetti in prestito quanti ne hai portati in condivisione.


La Biblioteca degli Oggetti fa parte di un universo più grande. Il nostro sogno è quello di partecipare alla creazione di una rete di piccole Biblioteche che operano localmente ma cooperano a livello nazionale per coordinare, diffondere e perfezionare questo progetto.

La nostra Biblioteca è già in relazione con Leila – La Biblioteca degli oggetti di Bologna, che ringraziamo per averci fornito gli strumenti giusti per avviare questo progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *